Comitato di Zona:

 

Responsabili di Zona:

francesco Bozzi   (scadenza 08.11.2018)

Manuela Giago    (scadenza 08.11.2018)

 

 

 

Assistente Ecclesiastico di Zona:

don Dario Bolzani

 

 

 

 

 

Comitato:

Roberta Cernuschi   (scadenza 7.11.2015)

Alessandro Borello   (scadenza 7.11.2015)

Alessia Palmeri        (scadenza 25.11.2016)

Antonio Di Vico        (scadenza 25.11.2016)

Cristina Redaelli       (scadenza 24.11.2017)

Diego Bocchioli        (scadenza 24.11.2017)

Matteo Dosso          (scadenza 8.11.2018)

 

Delegati di Zona all'Assemblea regionale:

Lucia Tixi                      (scadenza 01.11.2016)

Mirko Simone Marinelli    (scadenza 01.11.2016)

Vincenzo Fiordaliso         (scadenza 01.11.2016)


Da comunicazione dei Responsabili Regionali del 18 Marzo 2011, i seggi attribuiti alla nostra zona secondo i criteri vigenti di ripartizione sono 3.

Il Comitato di Zona ha nominato, sotto la sua responsabilità, i seguenti Incaricati:

 

Incaricati alla Branca (IABZ) LC

Roberta Cernuschi

Riccardo Mercuri

 

Incaricati alla Branca (IABZ) EG

Elisabetta Pupillo

Fabio Frontino

 

Incaricati alla Branca (IABZ) RS

Antonio Di Vico

Elena Capozzi

 

Incaricata PC

Valentina Fontana

 


 

(Statuto) Art. 28 - Comitato di Zona: compiti e composizione 

Sono compiti del Comitato di Zona: 

  1. attuare il programma di Zona, riferendone al Consiglio ed all’Assemblea di Zona; 
  2. autorizzare il censimento di Gruppi e di Unità e la formazione di nuovi Gruppi ed Unità; 
  3. proporre alla competente autorità ecclesiastica la nomina dell’Assistente ecclesiastico di Zona; 
  4. redigere entro 4 mesi dalla chiusura dell’anno scout i bilanci consuntivo, preconsuntivo e preventivo su schema uniforme a quello del Comitato nazionale unitamente alla relativa relazione sulla gestione da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea di Zona. 
  5. curare l’ordinaria amministrazione e deliberare in merito agli atti ed alle decisioni di straordinaria amministrazione nel rispetto delle disposizioni contenute nel presente Statuto e nel Regolamento. 

Ne fanno parte: 

  • una Responsabile ed un Responsabile; 
  • un Assistente ecclesiastico; 
  • da tre a otto Capi che assumono incarichi specifici in base al Progetto di Zona e per delega, in mancanza di Incaricati appositamente nominati dal Comitato di Zona, la cura delle tre branche. 

Il Comitato di Zona può avvalersi del supporto di Incaricati e di pattuglie permanenti o temporanee che nomina sotto la propria responsabilità.